Un dato non ricorrente all’interno di una tendenza che è molto al di sopra o al di sotto della norma.

Per garantire l’accuratezza di una media mobile, un picco dovrebbe essere escluso dal calcolo.

Per assicurarsi l’accuratezza di ogni media mobile, picchi di valore alterano il calcolo.

Per definizione, un picco si verifica quando un valore è insolitamente superiore o inferiore al valore tipico.

Tuttavia, i dati successivi devono tornare alla gamma consolidata di valori in modo che il valore eccezionalmente basso o alto soddisfi questa definizione.

Ad esempio, nel monitoraggio della tendenza di un titolo basato sui prezzi di chiusura, una singola sessione molto al di sopra o al di sotto

della gamma di commercio (trading range) stabilita è esclusa finché è isolata e non ricorrente.