L’indicatore che completa una configurazione.

In swing trading, il segnale di conferma della configurazione iniziale (picco volume, giorno NRD o giornata d’inversione, per esempio).

Nell’analisi candlestick, la sessione del segnale (o sessioni) seguono la prima sessione (setup o configurazione) e completano lo schema (pattern).

La sessione del segnale è il completamento di un indicatore di candela in entrambi i ruoli d’inversione e di continuazione.

L’indicatore non può esistere senza entrambe le parti tranne che nella singola sessione candlestick.

Tutti gli indicatori, anche pattern candlestick molto forti, hanno bisogno di una conferma indipendente.

Utilizzando sia lo swing trading e le definizioni candlestick di una sessione di segnale, i commercianti (traders) possono utilizzare

entrambe le discipline per individuare e confermare i punti di ingresso e di uscita, soprattutto nei momenti in cui i segni indicano l’inversione.

 

PUNTO CHIAVE:

Segnale ha più di un significato.

Per commercianti swing, è l’inversione a seguire a confermare un giorno di configurazione.

Nella terminologia candlestick, il completamento di un indicatore multisessione prevede o l’inversione o la continuazione.