C’è più di un tipo di quotazione per le note del Tesoro e le obbligazioni, e vale la pena guardare un paio di formati per scoprire quello che vedremo (vedi figure seguenti).

Quotazione dell’obbligazione 1

Quotazione del Treasury Note 2

I prezzi nelle due quotazioni sono più o meno uguali perchè mostrano la stessa nota del Tesoro.

T: Simbolo per le note del Tesoro e obbligazioni.

2 1/8: tasso di interesse annuo, o tasso cedolare, in punti percentuali.

Il proprietario della nota riceverà 2 1/8 % del valore nominale, o $ 2,125 per ogni $ 1.000 investiti, ogni anno fino alla scadenza.

08/15/21: Data di scadenza nel formato mese/giorno/anno.

Freccia su: La freccia uptick/downtick traccia i prezzi di volta in volta.

Quando è alta, l’ultima variazione di prezzo è stata un aumento, e viceversa.

103-20: Prezzo della nota come percentuale del valore nominale. Qui, è 103% e poi altro.

Il 20 significa 20/32 di punto percentuale, siccome le note del Tesoro e le obbligazioni sono quotate in frazioni, e il denominatore di serie è 32.

Il prezzo è di 103 20/32%, che è la stessa cosa di 103 5/8%.

+ 1 -07: Variazione del giorno in frazioni di punto. La nota è aumentata 1 7/32, o circa $1,22 per ogni $ 1,000 investiti.

103-19+/103-20: i prezzi d’offerta e richiesta per le Note, in percentuale del valore nominale.

Il segno + che termina il prezzo di offerta indica che è a metà strada tra 103 19/32 e 103 20/32.

(Prezzo di offerta della seconda quotazione si conclude con 19 3/4 diviso per 32, il che significa che il numero completo è 103 79/128.

Il prezzo richiesto per la Nota termina con 20 1/4, rendendo il numero 103 81/128.

Le frazioni del mercato obbligazionario diventano a volte anche più piccole).

At 14:42. ora della quotazione, usando la 24 ore.

Op 102-13 3/4, Hi 103-28 +, lo 102-13, 102-13 Prev: Prezzi d’pertura, massimo, e minimo per il giorno corrente, e la chiusura del giorno

precedente.

Il prezzo di apertura è di 102 55/128, siccome la frazione è uguale a 13 3/4 diviso per 32. Il massimo è compreso tra

103 28/32 e 103  29/32, come il + indica.

CBBT: Fonte delle informazioni sui prezzi.

Questa è una quotazione composta da Bloomberg BondTrader, come la quotazione del Tesoro è stata in precedenza.

 

PUNTO CHIAVE:

Quando il prezzo di un’obbligazione è maggiore di 100, la resa è inferiore al tasso del Buono, e viceversa.

I conti di rendimento per il divario tra il prezzo di acquisto e il valore nominale.

Un paio di figure appare solo nella seconda citazione: 1.73/1.72.

Questo mostra il rendimento dell’obbligazione ai prezzi denaro e lettera.

La resa si basa sulla nota del tasso di interesse annuo – in questo caso, 2 1/8 per cento – e la differenza tra il prezzo di mercato e il valore nominale.

Perché la resa della nota sarebbe inferiore al 2 1/8 %, come fa qui?

Torna indietro e guarda il prezzo 103-20.

Qualsiasi investitore che paga così tanto perderà 3 5/8 % del valore nominale del titolo alla scadenza.

Se il prezzo fosse inferiore a 100 invece, poi la resa sarebbe superiore al 2 1/8 %.