In statistica, un calcolo che appiana una serie di valori in cambiamento o di tendenze o  che identifica la media di un campo di valori.

Nelle applicazioni di trading, la SMA è un punto di partenza per la più complessa media mobile ponderata, tra cui la media mobile esponenziale

(EMA), che viene utilizzata in popolari indicatori di monitoraggio del prezzo, come il MACD.

Per calcolare media mobile semplice (SMA), sommare i valori in un campo e poi dividere per il numero di valori:

(V1 + V2 + … Vn) ÷ N = SMA

dove:

V = valore

N or = numero totale di valori nel campo

 

 DEFINIZIONE: Serie temporali

In una media mobile, riferimento ad un numero fisso di periodi da mediare, che avanza con ogni nuovo valore;

viene aggiunto il nuovo valore e il più vecchio viene lasciato fuori dal conteggio, quindi la serie temporale comporta

il calcolo di un numero fisso di valori.

L’SMA, che viene anche definita media mobile o media in esecuzione o la media dei valori in un campo, è raramente un calcolo fisso.

Nel commercio (trading), un determinato numero di campi vengono utilizzati per calcolare le medie di prezzo, per esempio.

Un calcolo particolare può comportare 14 sessioni o una serie di ben 200.

Questa serie temporali richiede il ricalcolo con ogni dato successivo.

Il campo più vecchio viene tagliato fuori e il più recente viene aggiunto, per estendere la media mobile in avanti.

Una media mobile cumulativa è un’eccezione.

Si inizia con un certo numero di valori e si aggiungono più valori, in modo che il campo si espande con ogni nuovo valore.

Ad esempio, il volume-on balance (OBV) aggiunge nuovi dati come le sessioni di volume si sviluppano, e un indice numerico precedente

viene regolato sulla base di nuove informazioni, senza tagliare fuori alcun precedente valore.