Un metodo di ponderazione per una media mobile e calcolando ogni nuova voce in modo abbreviato.

Questo è usato in molti indicatori tecnici che utilizzano medie multi-periodo.

L’EMA è calcolata e aggiunta ai grafici automaticamente su molti siti web che offrono servizi di creazione di grafici.

Con la seguente breve spiegazione di EMA, si intende illustrare come viene calcolata,

ma non implica che deve essere fatto a mano in ogni situazione.

 

PUNTO CHIAVE:

EMA è un metodo efficiente per calibrare una media mobile.

È costruita in automatico sui grafici che impiegano EMA e non deve essere calcolato manualmente.

Il primo passo è calcolare l’esponente da utilizzare.

Il valore 2 è diviso per il numero di valori nel campo (il valore di n).

Ad esempio, per una media mobile a 50 giorni, l’esponente è:

2 ÷ 50 = 0.04

Per calcolare EMA:

  1. 2 ÷ n = e (dove n è il numero di valori nel campo del calcolo della media)
  2. T ÷ n = a (dove T è il totale dei valori di campo, n è il numero di valori nel campo, e a è la media risultante)
  3. ve = c (dove v è il valore successivo nella serie, e è l’esponente calcolata al punto 1, e c è la somma del passo 2)
  4. c ​​+ a = EMA (dove c è la somma del passaggio 3 e a è la somma del passo 2)

 

La formula completa:

[(Vp – [(V1 – V2 + … Vn) ÷ n]) × (2 ÷ n)] + P = EMA

Dove

Vp = precedente EMA

V1 = primo valore nella field

V2 = secondo valore nel field

Vn = Valore finale del campo

n = numero di valori nel field

p = precedente EMA

EMA = new EMA

In questo caso, l’esponente è 0.04.

Tutti i valori in campo sono aggiunti insieme per la prima voce, e la somma viene poi divisa per il numero di voci nel campo.

Una volta che questa media è calcolata, è facile calcolare l’EMA per ogni nuovo campo.

La differenza netta tra il nuovo valore e la media viene moltiplicata per l’esponente (0.04 nell’esempio),

ed il valore risultante viene aggiunto alla media precedentemente impostata.

Ad esempio, un campo di 50 giorni aggiunge fino a un totale di 97.400.

Il primo passo è di dividere questo per il numero di valori per trovare la media:

97.400 ÷ 50 = 1.948

La voce successiva, per esempio, può essere 2.106.

Moltiplicate questo per l’esponente:

2.106 × 0,04 = 84

Aggiungere questo alla media precedente:

84 + 1.948 = 2.032

Questa è la nuova voce della media mobile.

Una volta che avete una media mobile, il calcolo è un processo in 2 fasi:

moltiplicare il nuovo campo per l’esponente, e aggiungerlo alla media precedente (se negativo, sottrarlo).

EMA è un metodo importante utilizzato in molti indicatori tecnici, in modo che i commercianti beneficiano nel capire

che si tratta di un totale ponderato, l’aggiunta influenza di più l’ultima voce nel campo che le voci precedenti.